EX-TESTEMUNHAS DE JEOVÁ
Seja muito Bem-vindo!

Regista-te aqui e descobre a verdade sobre a "verdade"

Lê as regras e respeita-as

Alguma duvida a Adm/Mod está pronta a ajudar.



"Quando aceitamos tudo o que a Organização diz sem verificar, mostramos confiança na Organização. Mas, se mantivermos um espírito atento e examinarmos 'quanto a se estas coisas são realmente assim' (Atos 17:11), então, mostramos zelo para com Jeová. Para quem você mostra zelo?"

leggo - Testemunha de Jeová aceita uma transfusão de sangue

Ver o tópico anterior Ver o tópico seguinte Ir em baixo

leggo - Testemunha de Jeová aceita uma transfusão de sangue

Mensagem por Cristão Pensativo em Seg Jun 25 2018, 17:19


Grazia ha scelto la vita, ma questo le è costato l'affetto delle sue figlie. Grazia Di Nicola era una Testimone di Geova che ha scelto di allontanarsi dalla comunità dopo le vessazioni ricevute per essersi sottoposta a una trasfusione, vietata dal loro credo, per poter sopravvivere dopo un intervento chirurgico.

La donna è una casalinga di 48 anni madre di quattro figli, vive a Colliano, un paesino in provincia di Salerno. Il suo credo però ha quasi richiato di farla morire: dopo un intervento è stata necessaria una trasfusione, ma che lei ha accettato di fare per non morire.

Un peccato imperdonabile per la sua chiesa, tanto che Grazia si è trovata ad essere umiliata dai suoi "fratelli di culto". Fu lei a introdurre la religione in casa sua, anche contro le iniziali resistenze del marito, convince tutti  (marito e poi i figli) a frequentare gli incontri, convinta che quel credo fosse l'unica possibiltà di salvezza. Quando si opera nel 2016 per un tumore, sceglie una clinica che le garantisce che non le verranno fatte trasfusioni, ma perde molto sangue e la trasfusione diventa necessaria per la sopravvivenza.

Grazia sceglie di vivere, ma la sua scelta non viene perdonata dagli anziani e dalle sue tre figlie che quindi la ripudiano. Oggi la donna vive un vero dramma. Dopo aver subito numerose umiliazioni per essere riaccettata nella comunità dopo la trasfusione, decide di allontanarsene ma in questo modo perde le figlie che non la riconoscono più come madre e l'accusano di aver tradito Geova. Le figlie, tranne il maschio che le è rimasto vicino, come riporta anche FanPage, vivono a casa di un anziano e non sembrano voler ritrovare il dialogo con la donna che è disperata non solo per la lontanaza dalle ragazze, ma perché teme per la loro incolumità all'interno della setta.

fonte: https://www.leggo.it/italia/cronache/testimone_di_geova_trasfusione_sangue_grazia_di_nicola-3812660.html

Tentei traduzir com o google, mas não ficou muito bom. Basicamente esta mãe de quatro filhas teve de aceitar uma transfusão de sangue para sobreviver e deixou de poder conviver com as filhas como castigo pela sua escolha.
avatar
Cristão Pensativo

Mensagens : 126
Likes : 11
Data de inscrição : 18/02/2017
Idade : 27
Localização : Lisboa

Ver perfil do usuário

Voltar ao Topo Ir em baixo

Ver o tópico anterior Ver o tópico seguinte Voltar ao Topo


Permissão deste fórum:
Você não pode responder aos tópicos neste fórum